Home Facebook

MERCATO PALLAVOLO ACQUI …

0
CONDIVIDI

MERCATO PALLAVOLO ACQUI
Iniziato ,subito dopo la fine dei play off,il lavoro del ds Acquese Claudio Valnegri per rafforzare la formazione acquese per la prossima stagione.
Dopo aver portato nella città termale il forte attaccante Alice Martini continua il lavoro per costruire la nuova squadra che parteciperà al campionato di serie B1 ; partite l’opposto Alice Coatti e il centrale Barroero per altri lidi, arrivano appunto Alice Martini e Nicoletta Rivetti , Sara Sassi e Roxana Picop a completare il palleggio e le attaccanti.
Confermate capitan Gatti e le sorelle Mirabelli, si è partito da li, lasciano Pallavolo Acqui, per motivi di studio, il centrale Elisa Boido (Torino) e Erika Grotteria l’opposto (Genova). Erika Grotterio andrà in prestito in serie C al Volley Volare Arenzano; in queste ore si definirà la pratica. Chiara Debilio, schiacciatrice del roster della B1 , capitana della serie C e dell’under 18 è in partenza quasi sicuramente per Asti con la maglia del Play Volley in serie C.
Si dividono quasi sicuramente le strade della Pallavolo Acqui e Veronica Righi (arrivata a dicembre per sostituire Virginia Poggi) , confermata inoltre Aurora Prato che dovrebbe essere il primo libero della formazione della B1,nei prossimi giorni, ne sapremo sicuramente di più.
Conosciamo i neo acquisti acquesi
SARA SASSI (palleggio):
“Ho iniziato a giocare nel 2011 a Garlasco come attaccante, la città in cui vivo; nel 2013, mi si propone il cambio ruolo, che accetto, e da attaccante a palleggiatrice il passo e’ breve;
ho giocato in B2 a Garlasco per due stagioni per poi, nel Settembre del 2014, fare la mia prima esperienza fuori casa andando a giocare nelle giovanili della Yamamay Busto Arsizio.
L’anno successivo sono a giocare a Certosa in B2 dove sono rimasta per due anni.
Questa di Acqui Terme, quindi, sarà la mia seconda esperienza lontana da casa, sicuramente mi aspetto di migliorare molto tecnicamente per essere d’aiuto il più possibile alla squadra e di riuscire a raggiungere tutti gli obbiettivi che verranno posti dalla società;
Spero che questa esperienza mi aiuti a crescere come persona, lo sport serve anche a questo!
Sono nata l’ 11 Febbraio 1999, sono una ragazza molto determinata e testarda, se mi metto in testa una cosa è difficile dissuadermi, dinamica e impulsiva.
Pochi giorni fa ho finito gli esami di maturità, ho frequentato il liceo scientifico, l’anno scorso ho fatto il test per la facoltà di ingegneria , test superato 🏽così ad Ottobre inizierò a studiare ingegneria industriale energetica;
il mio colore preferito è il verde, non ho un piatto preferito, mangio veramente di tutto purché sia salato, adoro viaggiare, ho girato praticamente tutte le capitali d’Europa ma il mio viaggio dei sogni sarebbe girare il Bangladesh e l’India.
Non vedo l’ora di iniziare questa nuova esperienza insieme a tutti voi!”
Tre parole per descrivere SARA le diciamo noi :
DETERMINATA
VIAGGIATRICE
INGEGNERE
NICOLETTA RIVETTI (centrale ):
“Ho iniziato a giocare a pallavolo a 7 anni nella mia città natale Alba nell’Alba Volley; inizio con il minivolley e poi nei campionati giovanili fino all’under 16 ;
Nel 2013 ricevo una chiamata importante dal Club Italia a Milano che non rifiuto e faccio la mia prima valigia;
Mi sposto l’anno seguente da Milano a Torino nelle fila dell’In volley Chieri disputando il campionato di B1 e di Under 18 con la Juonior Casale;
Nel 2015 e’ la casacca della Igor Volley Novara la mia nuova casa , in B1 e in Under 18;
E siamo alla scorsa stagione …B1 nell’ Ambrovit Volley Garlasco 2001;”
“Sono molto curiosa di iniziare questa nuova avventura ad Acqui, squadra a me rivale fin dalle giovanili;
Mi aspetto di migliorare soprattutto tecnicamente sapendo che l’allenatore lavora molto sulla tecnica”
“Sono nata il 15 aprile del 1998 ad Alba ; ho un fratello molto più grande di me che mi ha fatto diventare “zia” di una bella bambina di 2 anni;
Nella vita non gioco solo a pallavolo , studio anche
Ho finito la 5° al liceo artistico e per l’università penso di proseguire con architettura (sempre se passo il test d’ingresso.
Il mio colore preferito è l’azzurro e il mio dolce preferito è la torta sacher, amo viaggiare come tutti i giovani, ma il mio sogno è intraprendere un viaggio zaino in spalla prendendo il primo volo disponibile@
Alla mia domanda , descriviti con tre parole , NICOLETTA RIVETTI mi risponde così:
“CAPARBIA (come ogni buon ariete è);
SOGNATRICE;
e….a volte un po’ INTROVERSA”
ROXANA PICOP ( schiacciatrice):
“Ho iniziato a giocare a pallavolo all’etá di 10/11 anni; andavo cercando una palestra di ginnastica e ne ho trovata invece una di pallavolo…e’ stato amore a prima vista . La palestra in questione era quella della Riso Scotti Pavia dove ho iniziato la mia carriera e dove sono cresciuta per 5 anni.
In seguito sono entrata a far parte del progetto giovanile di Certosa,una società che è stata per me’ come una seconda famiglia, in cui ho trascorso gli ultimi tre anni.
Quest’anno sarà per me la prima esperienza lontano da casa e sono pronta ad affrontarla; non so cosa mi aspetterà di preciso ma sono curiosa di scoprirlo, sicuramente da parte mia ci sarà tutto l’impegno necessario,la voglia di allenarmi,di imparare e mettermi in gioco e a disposizione della squadra!
Sono nata il giorno 17 (febbraio 1998) e tutti lo ritengono un numero sfortunato invece a me piace molto e non sia mai che possa essere il mio prossimo numero di maglia
Il mio colore preferito è il verde, non posseggo un animale ma desidererei molto un cagnolino. Per ora però l’unico cagnolino che ho è un peluche alto circa 1 metro;
Adoro qualsiasi cosa sia commestibile frutta, gelato,pizza,dolce,salato,sushi;sono golosa e difficilmente riesco a dire di no a qualcosa.
Per quanto riguarda lo studio ed il lavoro, vorrei continuare a studiare ancora per poter fare un lavoro, non da ufficio , ma che richieda movimento, spostamenti e viaggi ed ancora non so quale possa essere questo lavoro!! Adoro i fiori,tutti ed in particolare mi piacciono molto le rose rosse!!!(boys acquesi siete avvertiti !!!)
Alla domanda , descriviti in tre parole , ROXANA PRICOP mi risponde così :
-speranzosa
-timida
-paurosa