Home Nazionali B2 Femminile

Il derby Iglina-Normac termina a favore delle savonesi

0
CONDIVIDI
Il derby Iglina-Normac termina a favore delle savonesi

È terminato 3 a 1 per le savonesi il derby ligure del volley. Senza Silvia Truffa la Normac scende in campo con Silvia Bruzzone in regia, Sveva Tonello opposto, Giulia Bilamour e Chiara Pesce bande, Sara Scurzoni e Margherita Giani al centro e Silvia Bulla Libero.

Nel corso della gara Camilla Origlia sostituisce Tonello disputando un´ottima partita in un ruolo non suo.

Per l’Iglina mister Zanoni si presenta con le sorelle Montedoro nella diagonale palleggio-opposto, Travaglio e Lavagna schiacciatrici e la coppia Bisio-Veneriano al centro, libero Conterno. Durante la gara ingresso di Alessia Ujka, che rileva Giulia Lavagna. Durante la gara preziosi anche gli ingressi di capitan Damonte e Caviglia.


Vinto il primo set la Normac AVB si illude e subisce il ritorno delle avversarie, che dimostrano di avere buone individualità e organizzazione del gioco.

Nella quarta frazione la squadra guidata da Mario Barigione  tenta di rientrare in partita in una fase giocata punto su punto, ma il set si chiude, a favore dell’Iglina.

“Il risultato del campo è assolutamente legittimo – afferma Barigione – ricordo però che abbiamo in squadra molte giovani con poca esperienza nella categoria che devono crescere e quindi avere la mentalità giusta per lottare fino al termine del campionato senza mai arrendersi”.

“Da rimarcare come sempre l´ottima prestazione della capitana Giulia Bilamour, che sta confermando, partita dopo partita, il suo valore.

Iglina Albisola – Normac AVB 3-1 (21-25, 25-17, 25-20, 25-23)

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here